martedì 28 settembre 2021
http://www.edizionimontaonda.it/eventlistenerpagonline.asp
  • Bandiera Italiana
  • English flag
  • » Novità
  • » Giuseppe Moretti, BACINI FLUVIALI DELLA MENTE

Giuseppe Moretti, BACINI FLUVIALI DELLA MENTE

Quattro scritti sul bioregionalismo

Giuseppe Moretti, BACINI FLUVIALI DELLA MENTE
quantità: Prezzo: 3 € (iva inclusa)
Collana: Taccuini 01 
Formato: 180 x 105 mm, pp. 42
ISBN 9788898 186518
USCITA: 14 luglio 2021 € 3,00

Ci sono scritti che brillano di luce particolare: spesso di dimensioni ridotte, quel che comunicano va al di là della misura, aprendoci a visioni sorprendenti e complesse quanto può essere la nostra capacità di esplorarle. Bacini fluviali è uno di questi. Niente più di quattro articoli scritti per la rivista Lato selvatico, con la quale l’autore da oltre venti anni agisce come silenzioso ma costante diffusore del bioregionalismo in Italia. “Una piccola presentazione della nostra posizione: chiara, precisa, visionaria e importante” così Gary Snyder, tra i fondatori del bioregionalismo e col quale Moretti è da decenni in contatto, ha voluto con una sola frase presentarne la prima edizione, stampata prima in inglese (2005), poi anche in italiano e francese (2006), a cura della ormai (e purtroppo) mitica Coyote Books di James Koller. Ristampato il più possibile simile all’originale, con solo qualche minima correzione portata dall’autore, viene offerto a un pubblico il più ampio possibile nella sua esile forma cartacea, arricchito da un’illustrazione di Rocco Lombardi.

Giuseppe Moretti (1948), nato a Portiolo, sul Po, nel mantovano, ha viaggiato a lungo, entrando in contatto con molte realtà prima di legarsi al pensiero bioregionale. Il bioregionalismo si è sviluppato in California negli anni Settanta a opera di un gruppo di pensatori, filosofi e poeti raccogliendo i fiori migliori della beat generation, coniugandoli con la sensibilità per la Terra delle culture native americane e l’antropologia contemporanea (Peter Berg, Gary Lawlesss, Snyder e molti altri). Moretti ha riportato nella sua Terra d’origine, il podere dei genitori, questo pensiero di ecologia profonda, traducendo e curando numerosi libri e antologie, curando la rivista Lato Selvatico e pubblicando libri a propria firma. È tra i fondatori di Sentiero bioregionale.


Bacini fluviali della mente inaugura una nuova collana Montaonda, TACCUINI, per tornare alle radici della scrittura. Pochi fogli tenuti insieme da due punti metallici per raccogliere l’essenziale e diffonderlo nella maniera più semplice e antica, tracciando segni sulla carta. Un segno di fiducia verso il lettore, che elimina ogni compiaciuta sovrabbondanza mercificatrice.



Visualizzazioni: 300
© Edizioni Montaonda
P.IVA: 06139310483
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +